«

»

Feb 17

Come profumare casa naturalmente

Avere una casa profumata è un desiderio di molti, per questo motivo ho cercato di capire se sia o meno possibile profumare la propria abitazione senza ricorrere a prodotti articficiali o chimici. Ho fatto alcuni esperimenti, di seguito vi riporto le soluzioni che hanno, almeno nel mio caso, garantito un ottimo risultato. Vi fidate di me?

lavandaLa prima sostanza alla quale mi sono affidate è la menta. Ne ho raccolta un pò, l’ho posizionata in un grazioso portacenere e ho notato che il suo gradevole profumo ha invaso il mio salotto in maniera veloce e naturale. Un effetto simile l’ho raggiunto grazie all’utilizzo degli agrumi! Come? E’ presto detto! Sbucciate mandarini, arance o limoni a fettine, mangiate il frutto e poggiate la buccia, meglio se tagliata a strisce su un termosifone acceso. L’odore che ne deriva è davvero ottimo! Anche nel caso del rosmarino, sarà necessario scaldare il rametto, meglio se insieme alla legna del camino. Ho provato durante un week end in montagna e vi assicuro che funziona! Visto che andiamo incontro alla primavera, una buona mano può arrivare dalle rose e dai loro petali delicati.

Quando si parla di profumazione di ambienti però la regina incontrastata è la lavanda! Una pianta di lavanda come centrotavola emana un piacevole odore, ma se siete alla ricerca di qualche soluzione più mirata avete comunque una serie di opzioni alternative. Mettere insieme alcol puro e olio essenziale di lavanda e ponete il composto in una bottiglietta o in un classico profumatore per ambienti..sentirete che profumo gradevole! La lavanda infatti è da sempre molto apprezzata per la sensazione di freschezza e di primavera che è capace di donare, tutti fattori che determinano anche l’aspetto energetico della sostanza stessa. A questo si aggiungono i poteri antisettici, analgesici e battericidi della lavanda.

Come profumare casa naturalmenteultima modifica: 2016-02-17T17:41:12+00:00da carlotta-1984
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento