«

»

Mar 30

Come gestire il sudore?

Sebbene sia fastidioso e a volte imbarazzante, il sudore rappresenta per il nostro corpo uno strumento necessario per mantenere a 37 gradi la temperatura del corpo. Il rilascio di sudore, infatti, permette un veloce smaltimento del calore stesso.In alcuni casi, questo sistema di sudorazione può andare incontro a particolari disfuzioni, noti come il nome di iperidrosi, termine con il quale si identificano processi di forte sudorazione che nella maggiorparte dei casi sono focalizzate su piedi e mani. 

sudorePer convivere con questo problema, o più in generale per tenere sotto controllo la produzione di sudore, può essere utile ricorrere alla tisana antisudorazione. Ingrediente fondamentale di questo composto è la salvia che deve essere consumata in infusione e bevuta dopo essere stata filtrata. Un consumo quotidiano, porta in breve tempo a buoni risultati.

Un altro aspetto, invece, è relativo alla necessità di ridurre i cattivi odori. Per tal fine, è opportuno preferibilmente ricorrere ad abiti in cotone, seta o comunque fibre naturali, che permettono alla pelle di respirare in maniera corretta. Purtroppo invece le fibre sintetiche che compongono buona parte dei prodotti distribuiti oggi, di fatto oltre a poter scatenare possibili allergie, impediscono alla pelle di respirare in maniera corretta.

Una pulizia costante, una buona detersione e l’utilizzo di deodoranti non aggressivi contribuiscono a tenere sotto controllo la situazione.

Per evitare che l’odore ristagni, inoltre, è consigliabile mantenere le ascelle depilate. I peli ascellari infatti diventano un vero e proprio nido di di batteri e di cattivi odori. A tal riguardo, se la vostra pelle non è troppo delicata, è preferibile optare per la depilazione tramite ceretta. Sebbene sia dolorosa questa soluzione, è il modo migliore per sconfiggere pian piano i peli e per ammorbidirli, in modo tale da evitare che questo problema diventi una vera e propria minaccia.

Se, invece, a darvi fastidio sono gli aloni che compaiono sulle magliette o sulle camicie, prendete l’abitudine di portare sempre con voi un cambio o di indossare una canotta che assorbirà il sudore.

 

Come gestire il sudore?ultima modifica: 2016-03-30T21:55:46+00:00da carlotta-1984
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento