«

»

Giu 24

Labbra da diva: i prodotti naturali che aiutano

Avere labbra carnose è un sogno di molte donne, ma la natura purtroppo ha fatto questo dono solo a poche fortunate. Se siete alla ricerca di qualche “trucchetto” che possa donare volume alle vostre labbra, potete valutare una soluzione naturale o meglio provare a cercare qualcosa che possa aiutarvi in questo senso, consapevoli comunque del fatto che non è possibile fare miracoli in maniera naturale!bacioLa prima cosa da fare è prendersi cura delle proprie labbra garantedo alle stesse una corretta idratazione, fondamentale per consentire corretti processi circolatori, diminuire i segni del tempo e stimolare la produzione di collagene. A tal fine diventa fondamentale idratare le labbra in maniera corretta diverse volte al giorno ricorrendo ad un semplice balsamo per labbra. Quelli che vi consigliamo sono a base di olii vegetali e burro di karitè e sono in grado di idratare e ammorbidire la vostra bocca. Vi renderete subito conto che le labbra appariranno più piene, morbide, tutte da baciare.

Una volta ogni 7 giorni circa potrete poi concedervi un trattamento dedicato, realizzando uno scrub fai da te. Per farlo vi basterà munirvi di un pizzico di zucchero di canna e un cucchiaio di olio di oliva da spalmare sulle labbra, massaggiando in maniera delicata sulle labbra inumidite. A questo punto, dopo aver lavato via il tutto con acqua tiepida, potete stendere uno strato di burrocacao.

Vi sono poi degli ingredienti cui alcune fanno ricorso per “gonfiare” le labbra. Parliamo di sostanze quali l’olio al peperoncino, che stimolando la circolazione donano un effetto volumizzante. Attenzione però queste sostanze possono determinare delle infiammazioni, per tale ragione è consigliabile testate la vostra tolleranza su una piccola area. Prima di andare a dormire poi lavate con acqua tiepida la zona e stendete poi uno strato di burrocacao che fungerà da calmante ed emolliente sulla vostra cute.

Labbra da diva: i prodotti naturali che aiutanoultima modifica: 2016-06-24T15:56:00+00:00da carlotta-1984
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento