«

»

Mar 12

Fake-bob: un caschetto – non caschetto

Avete mai sentito parlare di fake-bob? No? Vi spiego io cos’è! Si tratta di una acconciatura che può essere definita “furba”. Essa infatti permette di ottenere l’effetto di un caschetto anche a tutte quelle che, come me, hanno i capelli lunghi e non hanno nessuna intenzione di tagliare la propria fluente chioma. Come si realizza questa acconciatura?

fake bobOttenere questo effetto è abbastanza semplice. E’ necessario  per prima cosa dividere in due strati i capelli. Lo strato inferiore sarà quello su cui lavorare per primo: quello che occorre fare è legare la lunghezza della chioma in una sorta di chignon. Lo strato superiore, quello più corto, costituirà la parte visibile dell’acconciatura: è necessario bombare i capelli, così da assicurare loro un pò di volume. A questo punto potrete lavorare come preferite lo strato superiore: potete arricchire il vostro finto caschetto con dei freseè, con dei ricci, o renderlo meno corposo fermando altre ciocche di capelli dietro la nuca.

A seconda delle decisioni che prenderete potrete valutare come posizione lo chignon, la soluzione migliore è quella di lasciarlo morbido e dietro la nuca, così da assicurare un effetto natural al vostro look, anche a chi vi dovesse guardare da dietro. Le star americane, invece, preferiscono coprire del tutto il tuppo utilizzando proprio lo strato superiore dei capelli.

Come probabilmente avete già intuito, un pò di fantasia e manualità possono davvero in questo caso fare la differenza, l’unica condizione è chiaramente quella di avere un tagli leggermente scalato, tale da poter garantire la giusta lunghezza- caschetto sul davanti. Il vostro lungo ciuffo probabilmente potrà quindi esservi utile!

Una volta presa la mano, sono certa che non potrete rinunciare a questo tipo di acconciatura che vi permetterà di cambiare look velocemente, di passare da lungo a caschetto da un giorno all’altro o più semplicemente di scoprire come state con il caschetto, prima di procedere al taglio vero e proprio.

 

Fake-bob: un caschetto – non caschettoultima modifica: 2016-03-12T23:03:32+01:00da carlotta-1984
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento